Il Montacarichi Mod M1 o piattaforma elevatrice per merci MONOCOLONNA, a comando elettrico con movimentazioni oleodinamiche per il sollevamento di merci tra piani diversi, costituito da:

  • sistema di elevazione a monocolonna con un telaio laterale sfilabile con cilindro oleodinamico ancorato alla parete del vano tramite staffe  con tasselli. La struttura del telaio laterale è costituita in profilati metallici a C verniciato. Il pianale verniciato è composto da tubolari e da profili in lamiera pressopiegata saldati con pavimentazione superiore in lamiera striata zincata a caldo avvitata alla struttura stessa. Il sistema di elevazione è azionato indirettamente da un cilindro oleodinamico dotato di valvole di blocco, collegati meccanicamente tramite catene fleyer al carrello.
  • centralina oleodinamica di movimentazione dei cilindri per la salita/discesa dell’elevatore, con circuito chiuso ad olio idraulico; i sistemi di azionamento dell’olio  sono  elettromeccanici gestiti  interamente dall’impianto elettrico. La potenza viene erogata  da un motore elettrico  asincrono trifase  a 4 poli , 400 V / 50 Hz.

L’affidabilità dell’impianto oleodinamico viene garantito da una serie di valvole e in particolare dalle valvole di controllo flusso sul fondello dei martinetti, da una valvola di massima pressione sul distributore dell’impianto idraulico all’interno del serbatoio di contenimento del fluido e da una elettro-valvola normalmente chiusa in uscita dal serbatoio;

  • impianto elettrico a 2 fermate completo di n° 2 pulsantiere e n° 2 contatti per cancelli/porte che permettono agli stessi di aprirsi quando la piattaforma è al piano, microinterruttori elettrici di fine corsa, COMANDI A UOMO PRESENTE
  • Portata utile elevatore         da 200 a 1000 kg
  • Profondità fossa: da mm 200 a 500 mm;
  • Dimensioni fossa standard: 2000 x 1500 mm;
  • Corsa utile: da 1000 a 6500 mm;
  • Potenza installata da 1,5 o 2 o 3 kW, tensione 400 Volt trifase.

Montacarichi Mod M1